Loading...
Notizie

Ipotesi di una nuova sospensione di un mese da parte del Fisco

a cura di
Ufficio Stampa Millennium & Partners
,
pubblicato in data
30.4.2021

In assenza di una ulteriore proroga sta per rimettersi in moto la macchina della riscossione con la notifica degli atti di recupero di contributi e tasse. Si tratta di oltre 35 milioni di cartelle che l’Agente della Riscossione dovrebbe, e usiamo il condizionale, iniziare a notificare da lunedì 3 maggio 2021 e dalla stessa data tornerebbero in auge i pignoramenti presso terzi di stipendi,pensioni o di altre forme di indennità o compensi.

I contribuenti in debito con il Fiscoe che hanno già ricevuto cartelle di pagamento dovrebbero saldare il dovuto, ossia cartelle, pagamenti rateizzati, avvisi di addebito e di accertamento, entro il 31 maggio.

Ma da diverse indiscrezioni degli ultimi giorni sta facendo capolino l’ipotesi attendibile di un ulteriore congelamento delle pretese del Fisco che dovrà far slittare nuovamente l’invio scaglionato nel 2022 delle cartelle sospese.

All’inizio della prossima settimana è atteso un decreto legge che dovrebbe essere preceduto da un comunicato che informi i contribuenti del nuovo rinvio. Atteso un altro mese di proroga della riscossione, uno stop per i contribuenti in grosse difficoltà economiche e anche il rinvio del versamento del primo acconto Irap in scadenza oggi.

Per l’ennesima volta l’Esecutivo arriva in extremis per correre ai ripari mentre i contribuenti vivono col fiato sospeso alimentati dalla speranza di ricevere aiuti.

È necessario armarsi di pazienza perché occorrerà aspettare qualche altro giorno per avere conferme dell’avvenuta proroga.

Se sei interessato alle novità della Transazione Fiscale 2021, leggi qui

Sei un imprenditore o un professionista? Se non lo hai ancora fatto verifica la tua situazione debitoria attraverso il nostro check up gratuito.
Chiedi informazioni al nostro numero verde oppure compila il form in basso, verrai ricontattato da un nostro consulente entro 24 ore.

VAI AL FORM DI CONTATTO
Codividi questo articolo:

Richiedi ora la tua consulenza gratuita.
Verrai ricontattato entro 24 ore.

Grazie! il messaggio è stato correttamente inoltrato, e un nostro incaricato vi contatterà a breve.
Oops! C'e qualche problema con i dati inseriti. Si prega di correggere e inviare di nuovo.